Informazioni Generali

La spiaggia sorge in un’oasi naturale, accessibile solo privatamente, che garantisce un ambiente tranquillo e riservato anche nei periodi più caotici.

Ma la vera ricchezza, oltre all’ acqua, è la conduzione familiare di questa attività; i proprietari accolgono infatti con simpatia e riservatezza, in un ambiente tanto amichevole e accogliente quanto professionale, coloro che decidono di usufruire dei servizi del lido.

Comodamente seduti in terrazza sul mare potrete assaggiare ottimi panini, gustose friselle (“fresedde”), piatti freddi, insalatone e frutta; vengono utilizzati solo prodotti cilentani, sempre con particolare attenzione alla qualità

Servizi:

  • Bagno Separato
  • Bar & Chiringuito
  • Bar & Tavola Fredda
  • Beach Volley
  • Cabine/Spogliatoio
  • Docce
  • Parcheggio Custodito
  • Parcheggio Gratuito
  • WI-FI

Spiacenti, non ci sono ancora recensioni per questa Struttura

Campania

CampaniaLa penisola che comincia a delinearsi da Praiano per chiudere la sua curva perfetta e abbagliante a Vico Equense, passando per Positano, Massa Lubrense e, infine, Sorrento – con montagne che cadono a strapiombo sul mare – può definirsi senza dubbio uno dei luoghi più affascinanti, nonché con la più alta concentrazione di alberghi stellati

Spiagge

Marina grande di Positano Spostandosi più a est si trova la spiaggia di Positano che rappresenta alla perfezione le spiagge della Costiera Amalfitana: alle spalle sono stati costruiti edifici e case mentre davanti si estende un mare blu che si perde a vista d’occhio. Spiagge di Amalfi, del Duoglio, di Castiglione                                                                       Ad Amalfi, al centro della Costiera, si trovano i locali e le spiagge più mondane come la spiaggia Grande di Amalfi. Gli amanti del relax e dell’intimità troveranno il loro posto ideale in altre spiagge come la spiaggia del Duoglio (per raggiungerla bisogna percorrere circa 400 scalini) o la spiaggia di Castiglione e per chi cerca un isolamento quasi totale ci sono anche calette raggiungibili solo dal mare.   Maiori e Minori Queste sono due delle spiagge più vaste della Costiera Amalfitana e facilmente raggiungibili e per questi motivi sono anche le più adatte per famiglie con bambini anche perchè sono ben attrezzate con bar e stabilimenti e sono tra le poche spiagge ad avere sabbia e non sassi. La spiaggia del Cavallo Morto, raggiungibile solo via mare da Maiori, è una spiaggia incastonata in una ripida scogliera a picco sul mare che è pulito e trasparente, con un fondale perfetto per chi ama praticare snorkeling VIETRI SUL MARE La Costiera non è solo glamour, party in barca e beach club esclusivi; alle porte della Divina, a Vietri sul Mare ad esempio, ci sono, infatti, diversi stabilimenti balneari – alcuni ancora a conduzione familiare nati nel pieno del boom economico degli anni Cinquanta – dove, di anno in anno, ci si ritrova come una grande e allegra famiglia pronta ad accogliere nuovi componenti estate dopo estate. Qui si organizzano tornei di burraco, corsi di acquagym e campionati di beach- volley che durano tutta la stagione. Immancabili le aree attrezzate per i più piccoli e i punti ristoro che con il calar della sera diventano accoglienti ristoranti a pelo d’acqua. PAESTUM E LITORANEA E’ una lunga distesa di sabbia intervallata da pochi, nascosti antri pietrosi, che collega, rotolando verso Sud, la città di Salerno al selvaggio Cilento. In mezzo ci sono gli stabilimenti più organizzati e popolati della zona dove ogni anno si riversano centinaia di bagnanti del posto e non. Serate danzanti, aperitivi al tramonto, tornei di calcetto e beach volley, musica dal vivo e tanto, tanto divertimento negli stabilimenti che puntellano il lungo arenile che accarezza sul versante costiero i comuni di Pontecagnano, Eboli e Battipaglia fino ad arrivare alla rinomata Paestum, conosciuta per lo più per la sua area archeologica in cui svettano il tempio di Nettuno e quello di Cerere, ma altrettanto bella nel suo versante marittimo con pinete lussureggianti, stabilimenti ben integrati con il paesaggio, spesso con strutture in legno e ombrelloni in canna e paglia Africa style. In questi lidi tutta la famiglia trova il suo posto al sole, dai nonni agli  adolescenti per finire ai più piccini che popolano i mini club pensati per regalare alle mamme e ai papà il relax che si meritano. CILENTO Selvaggio a tratti ma mondano quanto basta, soprattutto dopo i successi ottenuti al botteghino da Benvenuti al Sud, film che ha rilanciato, portandolo dritto nell’Olimpo delle località balneari, il Cilento, terra meravigliosa e ancora autentica nonostante il boom visitatori registrato ormai da diverse estati in paesi che fino a qualche anno fa erano poco più che borghi di pescatori. La lunga distesa di sabbia bianca e pietre multicolore che da Santa Maria di Castellabate arriva fino a Marina di Camerota e oltre, con tappe di straordinaria e incontaminata bellezza come quelle che si possono effettuare a Pioppi o a Pisciotta dove è anche possibile abbandonarsi a un sano “by night” sulle rotonde di Acciaroli o nei club di Palinuro, regala giornate di mare fantastico, dalle mille sfumature di blu. Molte delle strutture balneari presenti sono nate da poco e sono all’insegna degli aperitivi musicali sulla sabbia che partono poco prima del tramonto e si concludono a tarda notte. Ci sono però anche i lidi storici che accolgono famiglie con bambini che, soprattutto ad Agosto, sono la tipologia di turisti che più frequenta la zona, rinomata per il buon cibo, le spiagge spaziose e il mare cristallino. Bandiera verde (spiagge per i più piccoli): Agropoli-Lungomare San Marco, Trentova (Salerno), Ascea (Salerno), Centola-Palinuro (Salerno), Ischia: Cartaroma Lido San Pietro (Napoli), Marina di Camerota (Salerno), Pisciotta (Salerno), Pollica-Acciaroli, Pioppi (Salerno), Positano-Spiagge: Arienzo, Fornillo, Spiaggia Grande (Salerno), Santa Maria di Castellabate (Salerno), Sapri (Salerno);    

Info sulla Sera

Per chi ama trascorrere una notte all’insegna del divertimento, la Campania, offre moltissime possibilità, accontentando i diversi target e gusti. Il Fauno Notte Club è la storica discoteca di Sorrento, e si presenta come una sorta di teatro  contemporaneo allestito con videoproiettori e schermi Led. Tanti sono le serate a tema organizzate , animati dai più bravi professionisti del settore, tra cui top dj e vocalist nazionali e internazionali,. Durante la settimana si trasforma in  lounge bar e luogo ideale per spettacoli di vario genere. Il Nabilah Club (zona Bacoli, via Grotta Romana Spiaggia di Fusaro, 18) è una vera e propria spiaggia danzante con sonorità lounge, divani nella pietra, candele, il tutto contornato da una location naturale mozzafiato. Il locale, infatti, sorge all'interno del promontorio con i resti della villa del console romano Servilio Vatia e l'impatto visivo è molto forte.
 
Spillatori Heineken - Limited Edition - Summer 2019

Culture and history info

Far far away, behind the word mountains, far from the countries Vokalia and Consonantia, there live the blind texts. Separated they live in Bookmarksgrove right at the coast of the Semantics, a large language ocean. A small river named Duden flows by their place and supplies it with the necessary regelialia. It is a paradisematic country, in which roasted parts of sentences fly into your mouth. Even the all-powerful Pointing has no control about the blind texts it is an almost unorthographic life One day however a small line of blind text by the name of Lorem Ipsum decided to leave for the far World of Grammar. The Big Oxmox advised her not to do so, because there were thousands of bad Commas, wild Question Marks and devious Semikoli, but the Little Blind Text didn’t listen. She packed her seven versalia, put her initial into the belt and made herself on the way. When she reached the first hills of the Italic Mountains, she had a last view back on the skyline of her hometown Bookmarksgrove, the headline of Alphabet Village and the subline of her own road, the Line Lane.

Scopri di più